Il lato B fa fashion

Immagine di Oilàlà Olio

Olio e Beauty, la nuova moda ? Molte donne negli ultimi anni si sono avvicinate al mondo dei cosmetici naturali.Non dimentichiamoci che già Cleopatra lo utilizzava come prodotto di bellezza.

L’ Olio è un elemento naturale che arricchisce la nostra pelle e il nostro corpo la rende più “sexy” e lucida. L’olio extravergine d’oliva non è solo uno dei principali prodotti, ma è anche uno dei più antichi elementi presenti nella dieta mediterranea. Le prime testimonianze si hanno intorno al 4000 A.C.

Veniva utilizzato in diversi modi: gli egizi, per esempio, lo impiegavano per ammorbidire la pelle e rendere lucidi i capelli. I Romani e i greci per la cura del corpo, come detergente, come idratante,aromatizzato alle erbe per profumarsi, contro le punture di insetto e per calmare le ustioni.  Gli atleti lo utilizzavano e ancora oggi lo utilizzano per i massaggi.

L’olio è benessere

Partiamo dai benefici che possiamo ricavare dall’olio extravergine d’oliva: fin dai tempi antichi quindi, questa materia prima eccezionale, è stata impiegata per la cura del corpo.

Oggi si riscopre e si reinventa: oltre alla cura per il corpo e i cosmetici che usiamo tutti i giorni,  all’utilizzo alimentare che è alla base della nostra dieta mediterranea, sono nate alcune iniziative volte alla promozione e alla cura per il corpo che dedicano ampio spazio all’olio extravergine.

Idee che nascono in Toscana e si propagano a macchia d’olio in tutta Italia: dai percorsi con gusto che prevedono sia trattamenti  per il corpo e il benessere, ai massaggi (quelli non possono mai mancare) sia drenanti che rilassanti; inoltre, il modo migliore per concludere la giornata è quello di visitare, magari al tramonto, le distese di uliveti che circondano questi centri benessere in modo da poter toccare con mano la materia prima e gustarla in ogni sua forma.

Non solo centri per la cura della bellezza, anche molti frantoi organizzano visite guidate e avvicinano il consumatore al prodotto per il benessere del corpo. Uno di questi è tra i più antichi del paese si trova in Puglia: Il Frantoio De Carlo

L’olio è moda

Diciamocela tutta, anche “l’occhio vuole la sua parte” allora perchè non unire al gusto e all’olfatto anche la vista? Oggi viviamo in un mondo che “vive guardando”ed è per questo che la qualità del prodotto deve andare di pari passo con la sua comunicazione. Molti produttori hanno compreso  l’importanza del Packaging e stanno cercando di portare la loro azienda ad un livello superiore.

Oggi, in un mondo sempre più concorrenziale e in continua evoluzione  la vera sfida è sapersi distinguere: l’assaggio infatti si conclude sempre con uno sguardo alla bottiglia.

Ed è proprio per questo che l’azienda Comincioli  ha creato un prodotto di alta qualità non sottovalutando il pack e creando una confezione unica ed elegante.

Come loro, anche altri produttori sono riusciti ad innovarsi dal punto di vista comunicativo e ad accostare l’arte e la moda all’olio: Oilàlà Olio che con le sue campagne social ha saputo rendere elegante e raffinato questo prodotto.

Poi ci sono i designer che hanno il compito di trasformare un prodotto in un’esperienza visiva. Secondo recenti studi ci sono tre tipi di materiali che possono essere utilizzati per rendere più accattivante il prodotto finito che, in questo caso, è l’olio: il primo è come sempre il vetro, facile da plasmare e mantiene tutte le proprietà dell’olio extravergine d’oliva allungandone anche la conservazione. Per quanto riguarda la confezione esterna invece, si predilige il legno, un materiale elegante ed eco-sostenibile.

Ultimo ma non per importanza il Krion un materiale innovativo composto per lo più da minerale di roccia è sempre più usato nell’ambito della ristorazione in genere.

Non solo i produttori di olio, ma anche alcuni chef stanno cercando di dare un volto all’olio presentandolo in carta nei loro ristoranti  proponendone una piccola degustazione come entrée.

Una delle idee più innovative l’hanno avuta Simona Cognoli e Olga Teksheva che hanno deciso di avvicinare i consumatori al mondo dell’olio d’oliva ideando e realizzando alcuni bozzetti ispirate alle bottiglie di alcuni produttori Pugliesi. La mostra è stata allestita durante Expo Milano in seguito a una rassegna che prevedeva la visita e varie giornate di degustazione.

Insomma l’olio ha mille sfaccettature è un prodotto sano, di lusso, semplice, accessibile  e raffinato; è versatile e può essere impiegato in qualsiasi campo : dalla salute, al benessere, al consumo alimentare… più olio extravergine d’oliva per tutti !

 

Copyright © 2017 OlivYou Magazine by OLIVYOU S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.