I Fratelli Pinna e il Denocciolato di Bosana

L’azienda agricola Fratelli Pinna è nata in Sardegna alle porte di Sassari, a Prato Comune. Un luogo che sorge a 450 m sopra il livello del mare, esposto a sud e molto soleggiato, che favorisce la coltivazione degli ulivi. Il terreno è argilloso e sotto sotto di esso si trovano due rocce basaltiche che agevolano lo sviluppo in altezza degli alberi garantendo drupe di ottima qualità.

Ittiri, in provincia di Sassari, è una località nota come “città dell’olio”. Si tratta di una vocazione antica, che ancora oggi vede nella raccolta delle olive l’occupazione secondaria di un numero elevato di famiglie. Ittiri, non a caso, ospita alcuni dei produttori più ammirati del nostro Paese, tra i quali è possibile ricordare la Società Agricola Fratelli Pinna, realtà che ha mosso i primi passi negli anni ’40 del XX secolo in seguito all’acquisizione di alcuni oliveti nei pressi di Sassari.

Antonella Pinna, dopo aver ereditato l’attività dal padre, e affiancata dai fratelli Gavino e Leonardo, ancora oggi opera mossa dalla passione e nel pieno rispetto di natura e consumatori. Oltre ad olio d’oliva extravergine di alta qualità, la Società Agricola F.lli Pinna produce diversi alimenti sottolio, come ventresca di tonno, olive e carciofini, conserve e olive in salamoia, rifornendo non solo le migliori gastronomie italiane, ma anche esportando.

Società agricola Fratelli Pinna
Gli olivi dell’azienda agricola Fratelli Pinna nella località di Prato Comunale, Sassari

Tipologie di olio

L’azienda Fratelli Pinna produce tre tipologie di olio extravergine d’oliva: l’olio Antichi Uliveti del prato (che prende il nome dal comune), il Denocciolato di Bosana e il Maccia d’Agliastru. La continua ricerca della qualità ha spinto i tre fratelli a migliorare col tempo i processi di preparazione, arrivando ad ottenere un prodotto in linea con le aspettative prefissate.

Per la produzione dell’olio extra vergine, utilizzano il frantoio caratterizzato da un sistema a ciclo continuo a due fasi che lavora in totale assenza di ossigeno. Questo sistema, composto da macchinari collegati in serie tra loro, garantisce continuità all’intero processo, esclude ogni interruzione nella lavorazione e nel contempo evita l’ossidazione dell’olio, mantenendo intatte tutte le caratteristiche nutritive e organolettiche presenti naturalmente nelle olive.

Antonella Pinna, proprietaria dell’azienda agricola Fratelli Pinna
Denocciolato di Bosana

Il Denocciolato di Bosana

Di colore giallo dorato intenso, il Denocciolato di Bosana si presenta all’olfatto con sentori vegetali di carciofo, sedano e lattuga e note fruttate di pomodoro acerbo. All’assaggio ha note di basilico, prezzemolo, mela e mandorla. Ha in evidenza toni aromatici e piccanti e rivela in chiusura una sensazione dolce.

L’olio extra vergine d’oliva denocciolato di Bosana dei Fratelli Pinna è ottenuto grazie all’utilizzo della denocciolatrice/frangitrice che separa la polpa dal nocciolo e contemporaneamente comprime i frutti. Successivamente la polpa passa nella gramolatrice a temperature bassissime e, infine nel decanter a due fasi. Il prodotto finale risulta nettamente più stabile nel tempo e ricco di sostanze fenoliche, acidi grassi e vitamine, tutti componenti naturali che apportano beneficio al nostro organismo. I noccioli, che rappresentano lo scarto della produzione, vengono utilizzati come bio combustibile, mentre le sanse vengono riutilizzate in campo aperto per fertilizzare i terreni dove sorgono gli ulivi.

Ecco un olio dalla leggerezza assoluta, che possiede un’acidità notevolmente più sottile e un contenuto di polifenoli quasi doppio rispetto a un olio tradizionale franto col nocciolo.

Consigli d’uso

L’olio EVO di Bosana è utilizzato per condire a crudo piatti freddi e caldi dalla struttura media.

Ottimo su antipasti di pomodori, bruschette con verdure, insalate di legumi, marinate di ricciola, passati di funghi finferli, primi piatti con salmone, gamberi in umido, molluschi gratinati, pollo al forno, formaggi caprini.

Le altre Specialità

Oltre alla produzione di olio, i Fratelli Pinna dedicano il loro impegno alla coltura di ortaggi. Producono infatti carciofi, asparagi, funghi, fave, ecc, rispettando la stagionalità e i tempi naturali di crescita delle piante.

Funghi Cardoncello in olio EVO

Tra i vari prodotti ricordiamo i Carciofini, che appena raccolti dai contadini vengono privati delle  foglie esterne e più dure, dalle spine e vengono immediatamente lavati per poi essere bolliti e riposti con attenzione nei contenitori colmi d’olio extravergine di oliva denocciolato.

I funghi Cardoncello ideali come antipasto o per accompagnare antipasti di terra, salumi e formaggi.

Gli asparagi verdi freschi di campo preparati a poche ore dalla raccolta e conservati in olio extravergine d’oliva“Antichi Uliveti del Prato.

E, seppur non essendo un ortaggio, la Ventresca di tonno rosso (la parte più preziosa e ricca del tonno perché ottenuta solo dalle morbide fasce ventrali del tonno)  in olio extravergine di oliva Denocciolato, lavorato interamente a mano.

 

Copyright © 2019 OlivYou Magazine by OLIVYOU S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.