Fonte di Foiano e l’olio extravergine di Bolgheri

Fonte di Foiano nasce alla fine degli anni ’70 da un progetto di Michele e Marina di Gaetano e che dopo molti anni dedicati al loro salone di bellezza nella città di Milano decidono di trasferirsi in Toscana per dare vita al loro sogno di sempre: la creazione di una Azienda Agricola a conduzione famigliare.

L’avventura inizia, dunque, quando Michele sceglie Bolgheri, sulla collina del Segalari dove è possibile ammirare una stupenda vista sul mare e sulle isole, per realizzare il sogno di una realtà tutta sua. Una scelta che si è rivelata vincente.

Viene ripristinata una prima oliveta secolare e nel corso degli anni ne vengono recuperate altre. Dopo il recupero di alcuni oliveti e l’impianto di nuovi, viene costruito il frantoio; nasce quindi l’esigenza di sperimentare e innovare.

Oggi sono i figli Paolo e Simone, con la sorella Beatrice, che curano 27 ettari con 800 piante, che hanno reso 1100 quintali di olive, più mille acquistati, pari a 280 ettolitri di olio.

I fratelli Paolo e Simone effettuano continue ricerche sia nell’Oliveta che nei sistemi di frangitura, infatti, hanno portato l’azienda ad essere oggi una importante realtà nel territorio italiano, ottenendo eccellenti risultati anche all’estero.

Attualmente, infatti, Fonte di Foiano esporta in 12 Paesi.

Fonte di Foiano
Brucatura: la raccolta manuale delle olive

La filosofia familiare

L’azienda agricola Fonte di Foiano crede fermamente che il rispetto della pianta e dei cicli naturali siano fondamentali per ottenere il massimo dall’olivo e che la continua presenza dell’uomo nell’oliveta sia la base per capire come e quando intervenire sulla pianta.

Fonte di Foiano per ottenere un ottimo extravergine, oltre a cominciare da olive sane sulla pianta, segue il processo dell’olio in tutto il suo percorso; per questo ritengono fondamentali il frantoio, lo stoccaggio e l’imbottigliamento all’interno dell’azienda stessa.

Infatti, l’olio non è una semplice spremuta di olive e le olive sane rappresentano solo una parte utile ad ottenere un olio di qualità; per un extravergine pregiato, servono anche una sapiente lavorazione e conoscenza di tutte le variabili del processo di trasformazione che garantiscono al prodotto particolari profumi e caratteristiche.

Frangitura, raccolta e tempi di gramolazione errati possono perfino rovinare un prodotto fatto con olive eccellenti.

La raccolta delle olive

Fonte di Foiano
La raccolta delle olive

La raccolta è il momento tanto atteso quanto delicato. Viene effettuata per Cultivar separate per la produzione dei Monovarietali e del Grand Cru’, e miscelando le olive per il Blend Tradizionale.

Si raccoglie manualmente con l’aiuto di agevolatori nel momento dell’invaiatura cioè quando l’oliva comincia a maturare cambiando colore da verde a nera; una maturazione troppo precoce o troppo eccessiva non darebbe i risultati sperati. Si comincia la prima settimana di Ottobre fino ad arrivare ai primi di Dicembre.

Ogni varietà ha i suoi tempi di maturazione e di raccolta.
Le olive vendono molite entro 4 ore dal loro distacco dalla pianta nel Frantoio di Fonte di Foiano.

Gli oli extravergine

Fonte di Foiano produce diverse tipologie di olio valorizzando al massimo le cultivar con uno standard qualitativo senza compromessi, ponendo massima attenzione alla materia prima e alla fase di trasformazione.

Tra gli oli extravergine figurano l’IGP Toscano e quello biologico; i multivarietali Riflessi (blend che piace per l’eleganza che lo contraddistingue) e 1979, che porta il nome dell’anno in cui è stata fondata la realtà agricola del frantoio. Il monovarietale  Zefiro Frantoio, un olio che espone i tratti tipici della cultivar dalla quale deriva, e infine il Gran Cru‘.

L’olio extravergine di oliva Gran Cru è la migliore produzione dell’oliveto Fonte di Foiano. Un olio che deriva da territori di grande pregio, quelli presenti nel comune di Castagneto Carducci: ciò che ci entusiasma di questo prodotto è il fatto di essere portavoce di gradevolezza ed eleganza, tutti termini ben noti a Michele e Marina, fondatori del Frantoio, che dalla fine degli anni ’70 ad oggi si sono occupati di portare il meglio della campagna toscana all’interno di questo olio.

 

Olio EVO “40° anniversario”

 L’olio per il 40° anniversario

Fonte di Foiano ha compiuto 40 anni è in occasione dell’anniversario l’azienda familiare ha creato l’olio extravergine di oliva “40° Anniversario”; un olio in serie limitata con un’etichetta artistica, per celebrare appunto la ricorrenza dei quarant’anni dalla fondazione, da parte dei genitori di Paolo e Simone di Gaetano, della realtà agricola.

Questo è un olio extravergine multivarietale che presenta all’olfatto un fruttato intenso di erbaceo con note di pomodoro, erbe aromatiche e carciofo. Al gusto il piccante e l’amaro sono medio-intensi con lunga persistenza all’assaggio.

Gli oli di Fonte di Foiano sono acquistabili direttamente al frantoio o, in alternativa, al sito OlivYou.

Copyright © 2019 OlivYou Magazine by OLIVYOU S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.