Azienda DueNoveSei: una piccola realtà proiettata verso il futuro

Il viaggio di OlivYou alla scoperta dei Super Frantoiani in Italia oggi fa tappa nei territori della Sabina, tra le colline Laziali, dove incontra l’Azienda DueNoveSei: Non un numero a caso. 296 sono i metri sul livello del mare a cui si trova situata l’azienda dei fratelli Marco e Andrea Prosedda.

“La differenza tra l’ordinario e lo straordinario risiede nei piccoli EXTRA” – Marco Prosedda

Olio Extravergine di oliva Due Nove Sei

La collina, una visione di futuro

L’azienda, attiva ormai da 3 generazioni, nasce nel 1991, nel territorio di Moricone, comune della Sabina romana, area rinomata per le produzioni di olio extravergine di qualità DOP Sabina. Proprio agli inizi degli anni ’90 Adolfo, padre di Marco ed Andrea decide di affiancare ai frutteti di famiglia qualche ettaro di uliveti e da quei pochi ettari oggi l’azienda ne conta circa 10.

Ad oggi l’azienda è stata completamente riconvertita per la produzione olivicola. Andando anche ad impiantare dei nuovi uliveti, circa 800 giovani piante. Non solo, infatti, dal 2020 è anche iniziato il processo di conversione biologica.

Dal 2005 l’azienda è gestita dai due fratelli Marco e Andrea che hanno deciso introdurre innovazione, oltre che agronomica anche a livello di comunicazione. Tra le prime scelte vi è stata quella di spostare la storia dell’azienda direttamente sulle etichette con delle illustrazioni che, oltre a raccontare l’olio, raccontano anche scene che hanno segnato la vita dell’azienda DueNoveSei.

 

Perché scegliere un Vero Extravergine dell’Azienda DueNoveSei?

Dietro i prodotti DueNoveSei, si cela una grande quantità di ricerca, innovazione e studio che ha permesso a Marco ed Andrea di fare un Olio Extravergine di Oliva 2.0, puntando molto l’attenzione sulla qualità. Produrre olio di grande qualità per una piccola azienda è una sfida enorme, si tratta di una sfida personale che la famiglia ha deciso di intraprendere. Una sfida che ha visto Marco ed Andrea andare a impiantare alcune cultivar come l’Itrana e il Leccio del Corno che rappresentano una vera scommessa, ovvero il desiderio di realizzare monovarietali dalla riconoscibile “sfumatura” erbacea. Ma non solo, l’azienda produce Olio Extravergine di oliva esclusivamente da cultivar di Rosciola, Carboncella, Salviana, Pendolino, Leccino e Frantoio. Queste cultivar autoctone e tutelate dal disciplinare della Sabina DOP rappresentano per la famiglia Prosedda la valorizzazione del territorio, ma anche una firma ed un omaggio alle radici da cui la famiglia proviene.

Un consumatore, acquistando una bottiglia , acquista un pezzo di storia fatto da agricoltori pazienti innamorati e con le mani sporche di terra. – Marco Prosedda

Una dedica speciale

rosalena duenovesei olio extravergine

L’Extravergine di punta di DueNoveSei è sicuramente il Rosalena, una dedica speciale che i fratelli hanno voluto fare alla nonna Rosa che li ha introdotti al mondo dell’agricoltura. Un olio multivarietale prodotto in prevalenza dalla miscela delle varietà Carboncella, Salviana e Leccio del Corno. Tutte varietà coltivate con cura in azienda tra le dolci colline del territorio della Sabina romana che è stato ideato per chi ama gli equilibri. Un fruttato medio, con una persistente nuance verde. Al naso si apprezzano piacevoli note di carciofo, erbe aromatiche e mela verde. In bocca risulta equilibrato con spiccate, ma non troppo intense, note armoniche di amaro e piccante. Scoprilo su OlivYou!

 

 

Copyright © 2021 OlivYou Magazine by OLIVYOU S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.