Olio Laudemio Frescobaldi, 30 raccolti verde smeraldo

Marchesi de' Frescobaldi

L’olio Laudemio Frescobaldi, quest’anno ha compiuto il suo 30° compleanno e lo celebra con una speciale confezione anniversario ma il suo nome ha origini molto più antiche.

Infatti in epoca medievale si indicava con il termine “laudemio” la parte migliore del raccolto riservata al signore, proprietario delle terre. Da allora il nome Laudemio è espressione di pregio e di qualità. Ma procediamo con ordine.

La storia

Nel lontano 1300 iniziano le prime attività agricole, tra cui la produzione di olio di oliva, nei possedimenti della famiglia Frescobaldi in Toscana. Dopo ben ventinove generazioni, negli anni ’60, la famiglia decie di unire tutte le proprietà, nasce così il Gruppo Frescobaldi.

L’origine del progetto Laudemio

Nel gelido inverno del 1985, il 90% degli ulivi della Toscana gelarono, annientando completamente l’olivicoltura dell’intera regione e mettendo in ginocchio l’intero comparto. Per risorgere c’era bisogno di una visione di grande respiro.

La grande gelata del 1985 e la neve sui tetti di Firenze

I Frescobaldi decisero di rilanciare la produzione olivicola toscana puntando sull’eccellenza e la qualità. Nel 1986 riuniscono così un gruppo di coltivatori lungimiranti e firmano un patto pioneristico per la produzione di olio extravergine di alta qualità. Il risultato è la nascita del Consorzio Laudemio. All’epoca non esistevano consorzi o certificazioni similari nell’indurtia dell’olio di oliva. Nello stesso anno, il Principe Carlo d’Inghilterra, in visita in Italia, piantò un ulivo presso la tenuta Frescobaldi di Castello di Nipozzano.

Il 1989 è l’anno del primo raccolto del Laudemio Frescobaldi. Nel 2018 si celebra il 30° raccolto con l’edizione Anniversario con speciale bottiglia dorata e astuccio regalo.

Unicità del Laudemio Frescobaldi

La famiglia Frescobaldi possiede circa 300 ettari di uliveti ubicati tra i 200 e i 500 metri di altitudine. Le olive vengono raccolte anticipatamente nel mese di ottobre o al più tardi novembre, prima della maturazione. Poi, vengono frante sempre nella stessa giornata entro le 24 ore dalla raccolta, nel frantoio di proprietà. Queste regole sono le premesse per garantire la massima eccellenza. Frescobaldi effettua una rigida selezione e solo l’olio extra vergine d’oliva con la massima qualità viene scelto per diventare Laudemio Frescobaldi.

Vista degli uliveti Frescobaldi
Raccolta delle olive tramite “brucatura” manuale e all’inizio dell’invaiatura.

L’olio

Il Laudemio Frescobaldi è un olio extra vergine di oliva potente e naturalmente ricco di polifenoli, con un colore brillante, verde smeraldo, un profumo di erba falciata e carciofo, ed un sapore intenso e piacevolmente piccante. Sprigiona aromi di frutto fresco, un sapore molto elegante che si sposa con i suoi tipici sentori di amaro e piccante, molto equilibrati e non aggressivi.

I riconoscimenti ottenuti

Nazionali:

  • AIS – 5 Gocce – 2005, 2006, 2007
  • SLOW FOOD – 3 olive – 2005, 2011
  • SLOW FOOD – Olio dell’emozione – 2010
  • SLOW FOOD – Grande olio – 2015, 2018, 2019

Internazionali:

  • WINE SPECTATOR – Best Olive Oil – 2001
  • L.A. EVOOC – Silver Award – 2011
  • L.A. EVOOC – Bronze Award – 2017
  • L.A. EVOOC- Silver Award- 2018
  • EVOOC JAPAN – Silver Medal – 2019
  • NY IOOC – Gold Award – 2017, 2019

L’edizione 30° annuiversario

Per questa speciale ricorrenza, l’olio Ludemio di Frescobaldi è commercializzato nell’iconica bottiglia in vetro, che ricorda un profumo, in una speciale veste dorata. Sull’etichetta rimane l’atleta che corre, su ispirazione del vaso etrusco che rappresenta la salute e a ricordare che questa produzione olearia è naturalmente ricca di polifenoli. L’olio Laudemio di Frescobaldi è acquistabile online con elegante astuccio in cartone.

Bottilgia di Laudemio Frescobaldi da 500 ML con astuccio in cartone

 

Copyright © 2019 OlivYou Magazine by OLIVYOU S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.