Comincioli, l’eccellenza del Lago di Garda

Quattordici generazioni di viticoltori e olivicoltori. Comincioli è sinonimo di qualità, eleganza e cura del dettaglio. Una famiglia che dal 1552 ha saputo valorizzare al meglio il territorio del lago di Garda e quello che la terra aveva e ha da offrire. L’impegno, la costanza e la passione fanno si che l’olio extravergine di oliva denocciolato di Comincioli sia inserito con i massimi punteggi in numerose guide nazionali e internazionali.

Oggi l’azienda agricola è guidata da Gianfranco, il titolare, la moglie Elisabetta e i figli Roberto e Andrea che sono alla  continua ricerca della perfezione. Gianfranco negli anni ha raggiunto importanti traguardi portando l’olio Comincioli nella top 20 dei migliori oli al mondo. L’ultimo di una serie di tanti premi è stato conferito a Gianfranco direttamente dalla Germania: “Der Feinschmecker” (in tedesco il Buongustaio) che ha inserito i due oli, il  Numero Uno e il monocultivar Casaliva tra i primi 250 al mondo.

Il territorio

Ci troviamo a Puegnano del Garda in Valetensi dove la famiglia Comincioli è proprietaria di 11 ettari di vigneto e 10 di oliveto. L’agricola punta quasi tutta la sua produzione con le cultivar autctone del lago di Garda: Casaliva, Favaröl, Rossanel, Gargnà, Trepp, Mitria, Regina del Garda, Raza e Cornaröl. Dall’inizio del ‘900 la famiglia Comincioli ha allargato la produzione anche alla cultivar Leccino.

L’olio extravergine denocciolato

Il denocciolato è come uno specchio che permette di delineare perfettamente i contorni di un prodotto facendone risaltare pregi e difetti. L’olio è quindi espressione di pianta, terreno e microclima“.

Nel 2011 parte l’idea di Gianfranco Comincioli di proporre tutti gli oli extravergine ottenuti da olive denocciolate. Una lavorazione che permette di estrarre un’altissima quantità di polifenoli e di ottenere un olio extravergine molto più puro rispetto a quello ottenuto dalle olive intere con nocciolo. Un processo che consente di non avere nessun tipo di contatto con l’aria e di rendere puro l’olio estratto ma anche di eliminare completamente i fenomeni ossidativi.

Un altro fattore che rende questo olio extravergine di particolare prestigio è l’estrazione a freddo che Comincioli ottiene grazie ad un impianto moderno.

La fase di selezione dei frutti è fondamentale per estrarre un olio di altissimo pregio. L’eliminazione delle foglie e la conseguente selezione delle olive rigorosamente a mano viene effettuata 24 ore su 24 senza sosta. Le olive con difetti vengono scartate ed eliminate completamente dal processo di produzione. Una delle ultime novità arrivate in azienda è lo scanner ottico che serve a selezionare le olive al punto giusto di maturazione.

“Per esaltare le peculiari caratteristiche e le potenzialità di ciascuna varietà presente nei nostri oliveti, le olive vengono raccolte e lavorate separatamente per varietà, con l’ausilio di scuotitrici meccaniche che ci permettono non solo di ridurre i danni al frutto e alla pianta, ma anche di contenere i tempi tra raccolta e lavorazione al fine di proteggere le olive e l’olio da ossidazioni e fermentazioni” Gianfranco Comincioli.

L’obbiettivo di Comincioli è quello di creare un olio eccellente oltre che sano e genuino. I loro oli extravergine di oliva sono fruttati dal carattere deciso, caratterizzati da note di amaro e piccante dovute all’elevato contenuto in polifenoli e vitamine. Oli che vengono definiti eleganti, netti nella loro aromaticità e nel gusto e che non lasciano minimamente alcuna sensazione grassa o oleosa in bocca.

Per queste caratteristiche possono essere considerati e utilizzati come delle vere e proprie essenze. Possono esaltare e valorizzare, con pochissime gocce, i sapori e gli aromi delle pietanze, dalle ricette più semplici alle quelle più raffinate.

 

 

"Il numero uno" di Comincioli
Olio extravergine “Numero uno”

NUMERO UNO

Un blend che nasce da otto cultivar autoctone. Un olio extravergine che richiama la terra di provenienza catapultando il palato a sapori e sentori del Lago di Garda sprigionando sensazioni delicate e fresche. Un fruttato mediamente intenso che lo rende perfetto per antipasti a base di tonno, per il pesce azzurro gratinato e per le tartare di carni rosse.

 

Casaliva, il top di gamma
L’olio monocultivar di “Casaliva”, la varietà tipica gardesana.

CASALIVA

Casaliva è il gioiello di Comincioli. In ogni goccia di quest’olio extravergine è racchiusa la vera essenza dell’agricola Comincioli che, in questo caso ha voluto racchiudere tutte le migliori caratteristiche salutistiche e organolettiche della cultivar Casaliva. Un olio che sprigiona delle forti note di trifoglio verde. Un fruttato intenso perfetto per condire a crudo antipasti di polpo, cacciagione, formaggi stagionati a pasta dura. Casaliva è potente e delicato allo stesso tempo.

L'ultimo arrivato, "il Leccino"
L’ultimo olio arrivato nella gamma Comincioli, il monocultivar di Leccino

LECCINO

Le rive del Lago di Garda sono racchiuse nell’olio extravergine di oliva Leccino. Un fruttato leggero che regala sensazioni di freschezza al palato. Un extravergine ricco di polifenoli e vitamine. Abbinato a insalate di mare, alle marinate di trota, tartare di orata e formaggi freschi.

Copyright © 2017 OlivYou Magazine by OLIVYOU S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.