Frantoio Romano, un’antica tradizione beneventana

Tradizione, territorio, sapori e profumi, mescolati a qualità e passione: tutto questo è Antico Frantoio Romano.
L’azienda nasce nel 1840 a Benevento.

L’esperienza e le competenze sviluppate da Alberto Romano, che si dedica alla coltivazione degli ulivi e alla produzione dell’olio, come già facevano suo nonno e suo padre, permettono di raggiungere un’alta qualità del olio extravergine. Un olio che, anno dopo anno, acquisisce notorietà e credibilità ottenendo premi e riconoscimenti che giungono da ogni parte del mondo.

L’attenzione, la cura e l’amore che Alberto mette nel suo lavoro si ritrovano in ogni bottiglia del suo olio. Frantoio Romano oggi rappresenta un’eccellenza olivicola italiana e nel mondo con obiettivi da perseguire sempre più grandi ed ambiziosi.

Storia del Frantoio Romano

Nel territorio delle Colline Beneventane, che comprende 52 comuni, si trova il Frantoio della famiglia Romano che è presente nella zona del Comune di Ponte dalla seconda metà dell’ottocento.

Alberto Romano, titolare della realtà agricola, appartiene alla quarta generazione e si afferma nel settore oleario proprio grazie alla passione e all’impegno che da più di un secolo si tramanda da padre in figlio.

Il vecchio frantoio familiare

Gli uliveti del territorio

Il Frantoio di Alberto Romano ha ottenuto un olio extravergine  di elevata qualità e sicuramente uno dei migliori del territorio Sannita. Il Fiore all’occhiello del Frantoio Romano è la varietà Ortice.

Queste cultivar caratterizzano gli uliveti del Frantoio che con passione e professionalità ne cura non solo l’aspetto produttivo ma anche l’equilibrio con l’ambiente, contribuendo in modo rilevante alla protezione del territorio.

Gli uliveti all’interno del territorio campano

La raccolta delle olive avviene all’invaiatura del frutto e con tecniche che assicurano le migliori condizioni per l’ottenimento di un olio extra vergine ricco di note aromatiche caratteristiche e privo di qualsiasi difetto organolettico.

Le olive raccolte vengono trasformate entro la giornata stessa in impianti di elevata tecnologia, che assicurano la migliore qualità all’olio prodotto.

Il frantoio

Frantoio Romano
L’estrazione dell’olio extravergine

Nel frantoio Romano vengono selezionate con cura e lavorate olive sane dal giusto grado di maturazione che danno origine all’olio extravergine di oliva.

Gli oli extravergine 

Il monovarietale Ortice Riserva è il  fiore all’occhiello del frantoio grazie alle sue pregiate qualità organolettiche. L’olio extravergine Gold è un blend che racchiude oli delle altre varietà tipiche della zona, quali frantoio, leccino ed altri.

Questi oli sono nettari dal sapore inconfondibile in cui si riscontrano note di amaro e piccante e dalla giusta intensità. All’olfatto ssono ampi ed eleganti con note di pomodoro fresco e spiccati sentori vegetali e con parametri chimico-fisici ottimali.

Gli oli extravergine del Frantoio Romano

Ciò che rende l’olio extravergine di oliva Romano ancora più speciale, è soprattutto l’amore e la passione che la famiglia Romano nutre per i suoi ulivi, che da anni hanno curato per ottenere questo nobile nettare.

Tutti gli oli fanno parte della tracciabilità di filiera, ma soprattutto hanno il bollino “Alta Qualità” I.O.O.%, che ne garantiscono e ne certificano la qualità e l’integrità del prodotto.

L’olio extravergine di Frantoio Romano è acquistabile online su OlivYou.com

Copyright © 2019 OlivYou Magazine by OLIVYOU S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.