Olearia San Giorgio e l’olivicoltura calabrese

Una famiglia, una passione in comune e la salvaguardia del territorio sono le parole che descrivono al meglio Olearia San Giorgio. Una realtà calabrese con anni di storia alle spalle. Uomini che lavorano incessantemente la terra per creare un olio extravergine di primissima qualità.

Le origini

E’ il 1940 quando Domenico Fazari confortato dalle braccia dei suoi cinque figli, prende in fitto un oliveto e un piccolo oleificio, già all’epoca obsoleto.

Inizia così la quasi centenaria storia di Olearia San Giorgio, questa piccola azienda tramandata di generazione in generazione.
Gelosi custodi della tradizione della vera arte olearia. Sotto il comando di Mimmo Fazari, nipote del fondatore, avviene la vera e propria svolta. L’agricola si trasforma e si rinnova tecnologicamente per diventare una forza produttiva basata sull’eccellenza. Saper rapportare le esigenze imprenditoriali con quelle del rispetto della qualità è un bisogno fondamentale e il cavallo di battaglia per Olearia. Si espandono nel territorio calabro a San Giorgio Morgeto, un piccolo borgo medioevale dove, lavorando bene e sodo riescono a coltivare 140 ettari di terreno nel quale vengono contate più di 25.000 piante di ulivo.

Ma non è solo la tecnologia, anche la natura ne valorizza la produzione. Grazie a una strategica posizione, esattamente nel fulcro della punta dello stivale, permette di ottenere un extravergine di eccellente qualità, riuscendo a trarre benefici sia del mare che della terra. Grazie a questi attributi e all’aggiunta di dedizione, impegno e amore, ogni anno da ormai vent’anni raggiungono certificazioni e riconoscimenti importanti.

Gli extravergine di Olearia San Giorgio

Un processo produttivo invidiabile, dalla raccolta alla trasformazione. Il processo di evoluzione e lavorazione della pianta e del frutto sono importantissimi, la precisione della cura e l’attenzione ai piccoli particolari fanno delle loro olive delle piccole pepite da cui esce un oro verde di qualità altissima.

ESPERIENZA E COMPETENZA, I DUE MULTIVARIETALI

MICU 1906: un olio extravergine che ha un valore estremamente affettivo per la famiglia Fazari. Dedicato a Domenico Fazari che nacque proprio nel 1906. Un extravergine prodotto in serie limitata, esattamente 1906 bottiglie. Pieno di carattere, è un blend ottenuto dalle varietà preferite da Domenico Fazari: l’Ottobratica e la Cassanese. Piccanti e amari molto equilibrati. Un olio in grado di trasformare la piacevolezza del pasto in poesia.

Edizione limitata Micu 1906, prodotta in onore del fondatore.

L’ASPROMONTANO è un blend di Carolea e Ottobratica fonte di antiossidanti naturali e polifenoli. Un fruttato medio perfetto se utilizzato a crudo su qualsiasi piatto. Un Olio che regala un’esperienza straordinaria!

Il blend l’Aspromontano di Olearia San Giorgio.

IL MONOVARIETALE: OTTOBRATICO
Ottobratico prende il nome dalla raccolta delle olive che avviene proprio nel mese di ottobre. Un olio avvincente che, una volta assaggiato ricorda i parchi nazionali calabresi grazie ai suoi sentori di erba di campo delicata e amara. E’ un olio perfetto anche per creare delle splendide torte leggere e gustose.

Il monovarietale l’Ottobratico, ottenuto dalla varietà Ottobratica è un olio fruttato leggero

“Vorremmo essere umili profeti della rigenerazione dell’olivicoltura calabrese”. Le parole della famiglia Fazari descrivono perfettamente come il loro duro lavoro e la loro passione li portino ad essere un nucleo fondamentale per la regione Calabria e per l’olio extravergine di oliva italiano.

Copyright © 2017 OlivYou Magazine by OLIVYOU S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.