I migliori oli dal fruttato leggero del 2020

I migliori oli dal fruttato leggero del 2020 sono stati inseriti anche quest’anno nella nuova edizione della Guida ai migliori extravergine di Gambero Rosso. Il premio per il miglior olio fruttato leggero è stato conferito all’olio extravergine di oliva “Monocultivar Peranzana” di Frantoiani del Vulture e a “La Badessa Bio” di Barranca.

Per “fruttato leggero” si intende un olio morbido e delicato, dalle note lievi o poco accentuate di piccante ed amaro che si presenta dolce al gusto. Ma vediamo meglio di cosa si tratta..

Cosa s’intende con il termine Fruttato?

Secondo il Consiglio Oleicolo Internazionale (COI) l’aggettivo fruttato indica la presenza della fragranza tipica dell’oliva sana, fresca e colta al giusto grado di maturazione.

Il profumo dell’olio, infatti, dipende dal frutto, dalla varietà delle olive, dal loro grado di maturazione e dall’area geografica in cui provengono. La prima caratteristica distintiva di un olio extravergine è infatti il suo profumo, identico a quello ottenuto schiacciando un’oliva fra le dita. La nota di fruttato è importante perché se l’olio né è privo questo non può essere considerato extra vergine.

Gli oli ottenuti con olive verdi appena colte, hanno un sapore piccante/amarognolo, mentre gli oli ottenuti con olive più mature hanno un gusto più dolce/delicato. Le note di gusto che si potrebbero notare nell’olio fruttato sono: di  mandorla, pomodoro, carciofo, sapore erbaceo, ecc…

L’olio fruttato viene classificato secondo una scala di intensità, stabilita a livello normativo: olio fruttato leggero, olio fruttato medio e olio fruttato intenso.

Cos’è l’olio extravergine fruttato leggero

L’olio extravergine fruttato leggero è un olio morbido e delicato, dalle note lievi o poco accentuate di piccante ed amaro, con sentore di nocciole, pinoli, mandorle. Al gusto si presenta principalmente dolce.

Il fruttato leggero è quello più delicato delle 3 tipologie. L’olio fruttato leggero resta di qualità molto elevata. Assaggiandolo si possono percepire solo dei lontani richiami a un gusto che rappresenta una perfetta unione di piccante e amaro.

Abbinamenti gastronomici

L’olio Evo fruttato leggero è adatto a tutti i piatti semplici e dal sapore non troppo accentuato. Questa tipologia di extravergine in genere riesce ad accompagnare alla perfezione tutti i piatti dal sapore particolarmente delicato.

Gli accenni delicati di amaro e piccante tipici di questo olio riescono a trasmettere a tutti i cibi un gusto esclusivo e originale. Proprio per questo,  l’olio fruttato leggero viene considerato spesso come quello universale, adatto a una grande varietà di cibi.

Gli chef della cucina italiana e in generale di quella europea, però, ritengono che non si debba abbinare un olio fruttato leggero a dei piatti dal sapore troppo forte, per evitare di creare un contrasto troppo grande.

Un olio evo fruttato leggero si abbina perfettamente a piatti di pesce crudo, verdure, insalate e preparazione di salse. Il gusto delicato dell’olio fruttato non sovrasta il sapore del piatto.

Si sposa bene anche su piatti di pesce bollito e latticini, per la preparazione di salse, sul carpaccio di carne cruda, frutti di mare e baccalà, spaghetti allo scoglio e trenette al pesto, risotti di mare e alla zucca, fiori di zucca, fritti, focacce e pasticceria.

I migliori oli dal fruttato leggero premiati da Gambero Rosso

Dal 2010, Gambero Rosso pubblica una nuova guida all’anno dedicata al mondo dei migliori extravergine d’Italia in cui vengono rappresentate tutte le regioni. Ai migliori extravergine, la guida assegna un numero di “foglie” compreso tra 1 e 3.

La Guida Gambero Rosso disegna una mappa dei migliori extravergine, il profilo dei produttori e delle aziende e raffigura un mondo oleario di grande pregio e rilevanza. Si focalizza sulla qualità dell’olio, ponendo sempre maggiore attenzione alla sostenibilità ambientale e alla tutela paesaggistica. Questo lavoro ha portato a conoscenza dell’ universo dell’olio italiano ad alti livelli.

Gambero Rosso ha conferito il premio speciale per il miglior olio fruttato leggero 2020 all’Olio extravergine di oliva  “Monocultivar Peranzana” di Frantoiani del Vulture e a “La Badessa Bio” di Barranca.

Tra i migliori oli fruttati leggeri che hanno ottenuto il premio tre foglie figurano anche i seguenti extravergine:

Olearia San Giorgio – L’Ottobratico Monocultivar Ottobratica

Olio extravergine di oliva "L’Ottobratico"
Olio extravergine di oliva “L’Ottobratico”

Il nome dell’olio monovarietale Ottobratico  di Olearia San Giorgio deriva dal mese di maturazione ottimale della varietà da cui deriva (l’Ottobratica), che cade in Ottobre. Si tratta di una varietà della provincia di Reggio Calabria, diffusa nei pressi del Parco Nazionale d’Aspromonte. L’Ottobratico è un olio avvincente, dal fruttato delicato, che ci porta fra i prati del Parco Nazionale grazie ai suoi sentori di erba di campo e delicata frutta matura.

Frantoio Galioto Fisicaro – Dop Monti Iblei

Olio extravergine di oliva Monti Iblei Frigintini
Olio extravergine di oliva Monti Iblei Frigintini

Dal fruttato medio-leggero l’olio extravergine di oliva DOP Monti Iblei Frigintini di Frantoio Galioto è un olio che, da quattro generazioni, ci regala le emozioni di una delle olive di Sicilia più pregiate, la Moresca in unione alla Tonda Iblea.

Extremum Monocultivar Taggiasca – Paolo Cassini

Olio extravergine di oliva "Extremum"
Olio extravergine di oliva “Extremum”

L’olio extravergine di oliva “Extremum” di Paolo Cassini è un monocultivar di oliva Taggiasca dal fruttato medio leggero.

Olio extravergine di oliva multivarietale Teti di Torretta

Olio extravergine di oliva "Teti"
Olio extravergine di oliva “Teti”

L’Olio extravergine di oliva Teti di Torretta è uno tra i migliori oli multivarietali, è un fruttato medio-leggero ottenuto dal blend di Rotondella con l’aggiunta di Carpellese e Frantoio che viene prodotto con olive che crescono su ulivi a 100/200 mt sul livello del mare sulle colline Salernitane.

I migliori oli dal fruttato leggero sono acquistabili online su OlivYou.com

Copyright © 2019 OlivYou Magazine by OLIVYOU S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.